Latest Entries »

Un blog appena nato ma promette bene!

E' vietato sputare per terra.

Buonasera!

Mi presento,  sono una donna di quasi 46 anni , tranquilla all’apparenza ma, con l’Alien che esce regolarmente quando sento, vivo o ascolto delle cazzatone micidiali. Non potendo esprimermi liberamente, perché nella piccola comunità in cui vivo, mi prenderebbero per “strana”;  ho deciso di buttare nell’etere i miei pensieri senza filtri, così come mi vengono.

Racconterei le giornate di una qualsiasi quarantaseienne non ancora cerebrolesa, che cerca di sopravvivere alla vita di cazzo che ultimamente ci viene buttata addosso come acqua, senza trascurare i patetici approcci dei maschi vogliosi e arrapati.

Ecco… questa sono io.

553722_459342120763884_1177516905_n

View original post

Gufo in corda!

Questo gufo è una delle mie ultime creazioni. Ho trovato per caso un video su Youtube e così ho imparato questa arte dell’intreccio, ne ho fatti vari con diversi tipi di filo e devo dire che sono venuti abbastanza carini. E’ sempre bello imparare cose nuove. 🙂

Gufoincorda

Giorno di tristezza

Vorrei che fosse già il 2012, sì, perchè non andiamo avanti di un anno così, dal nulla, come per magia, probabilmente non penserei più a certe cose, oppure ci penserei ancora, ma senza dolore. Noi tutti, prima o poi prendiamo fregature nella vita, nonostante tu metta le cose in chiaro da subito, del tipo, se vuoi me, sappi comunque che ho un figlio, il pacchetto è questo, prendere o lasciare. E senza pensarci due volte, accettano il pacchetto e inizia la storia. Una storia bellissima, devo dire, sembriamo fatti l’una per l’altro, tante cose in comune, i giochi, la tecnologia, le serie tv, gli orari pazzi e dove c’erano cose da fare dove lui non sapeva metterci mano, c’ero io a sistemarle e viceversa, ben felici di fare comunque tutto insieme. Come in una coppia normale, capitava anche di litigare, ma poi si risolveva subito e ci si amava più di prima. Il problema più grosso, per noi, era la distanza, duecento chilometri e quindi significava vederci solo nel weekend, certo, non sarebbe stato male vivere nella stessa città, ma per amore si prendeva il treno tutti i fine settimana e questo per ben tre anni e mezzo. Eravamo lontani, sì, ma allo stesso tempo eravamo vicinissimi, sapevamo entrambi cosa stesse facendo l’altro in qualsiasi momento, sincerità al massimo e tanta complicità, insomma un rapporto eccezionale, il nostro era un cerchio perfetto. Nella nostra vita di coppia, avevamo anche fatto dei progetti, su come doveva essere la nostra futura casa, console per ogni tv, pc in ogni stanza, tv dovunque, un bel salotto gigante e cose del genere. Poi, arriva un giorno, dove il tuo uomo ti dice che non ce la fa, ha dubbi e paure sul fatto di vivere in tre. Mi lascia e mi casca il mondo addosso. Non ci potevi pensare tre anni fa? C’è ancora tanto amore tra noi, perchè una decisione del genere? Nonostante questo, non riesco ad odiarlo. Non ho scelta, devo soffrire ancora, come se non l’avessi mai fatto e quasi sempre per lo stesso motivo, ho un figlio. Anche io penso che avrei dei problemi ad andare con un’uomo che ha già dei figli, quindi lo posso capire benissimo, ma io di sicuro cercherei di evitare questo tipo di uomo e se proprio proprio dovesse capitare che mi innamoro, ma chi se ne frega dei figli, si fa alla grande se ami una persona, se no non credo sia vero amore se solo questo ti fa scappare a gambe levate. O noi con prole siamo destinati a rimanere soli? Ditemelo che almeno evito tutto ciò che è uomo. Credo che nella mia vita non ci sia posto per altre persone oltre a mio figlio, e cercherò di vivere solo per lui, ora lo so.

Noia overdose!

 

Hahhaahahhaha, il titolo del post mi è stato suggerito da mio figlio, che mi sta vedendo proprio in crisi in questi giorni. Potrei fare un’infinità di cose, giocare alla 360, a Wow, con l’iPad, potrei guardare serie tv, leggere anche un libro, ma non mi va bene niente, quindi pasticcio. Questo è Jek il geco, ahahahahahhaa, sì, perchè ora ha anche un nome, prima di crearlo non ci pensavo nemmeno, ed è un’altro dei miei mostriciattoli fatto col Pongo. Non ho tanto da aggiungere quindi chiudo qui. 😀

 

Esperimenti contro la noia

Ebbene sì, a volte succede e basta, la noia ti prende e non ti lascia per tutta la serata. Che si fa in questi casi? Ci si ingegna e si fanno esperimenti. Certo, dopo questo Murky malriuscito, si deve per forza chiedere alla signora noia di non farsi vedere per almeno un’altro paio di mesi, se no potrebbero arrivare tanti mostriciattoli osceni come questo povero murloc che vedete in foto.  View full article »

Lo sfizio del giorno

Cazzeggiando qui e la, stasera, ho dato un’occhiata alla mia Gamercard di Xbox 360 Live, da un’applicazione che ho in Facebook, e ho notato che ora i giochi, ai quali ho giocato o che comunque son stati avviati tenendo più account connessi, sono tutti visibili, mentre all’inizio mi pare ne facesse vedere solo sedici. Figata! View full article »

E la collezione continua, per Cerasa!

Essì, con l’uscita dell’ultima espansione Cataclysm di Word of Warcraft, la mia Cerasa è riuscita ad accalappiare altri pet, ora ne ha ben 145 e sono uno più bello dell’altro, se volete li potete vedere qui. Devo dire però che per averli bisogna essere costanti, perchè alcuni li si può prendere solo con le daily, altri scavando con archeologia, altri ancora con la reputazione e quindi si ha sempre un bel da fare, ma se si ha un pò di pazienza, cosa che a lei non manca, li si può prendere tutti. 🙂

Ma non è finita qui.

Tra reputazioni varie e daily, Cerasa è riuscita anche a racimolare la bellezza di 108 mount. Ora fa raid e vecchie istanze pur di aumentarne il numero ed è riuscita, con l’aiuto di tre amici carissimi, a prendere anche il Proto rosso. 🙂 Ma qui merita di essere nominato anche il tanto ambito Raven Lord, dopo mesi e mesi di farming, finalmente è nella collezione anche lui!

Un geco al volo

Ecco, può capitare anche questo!

Non so se si possa chiamare collezione un pacco di miliardi di immagini che si hanno nel pc, io penso di sì. Mi capita spesso di andare a caccia di disegni, di gif animate  e negli ultimi anni, soprattutto, sono andata a caccia di tube’s, che sarebbero immagini senza lo sfondo. View full article »

Gechi in stoffa!

Vi voglio mostrare due di quattro gechi che Ualo mi ha regalato l’anno scorso. Ricordo che il divano era pieno di regalini e questi quattro gechi tutti colorati attiravano proprio l’attenzione. 😀

Sono in stoffa multicolore e sono tutti cicciottosi, credo siano ripieni di sabbia e quindi li si può mettere in diverse posizioni. Io li ho messi nella mia libreria e alcuni li ho posizionati che con la testa guardano di sotto e con la zampina a penzoloni. 😀

Quello verde che vedete qui ha colori molto reali, penso sia il più bello. Ma in realtà, li adoro tutti!

Nuovi pet per Cerasa!

Essì, la mia bella cacciatrice Cerasa ha tre nuovi minipet!

E con questi siamo a quota 117, volete vederli tutti insieme? Li trovate qui.

Il bello è che due li ho avuti comprando i medesimi peluches e il terzo, invece, comprando l’Authenticator che dovrebbe aumentare la sicurezza dell’account Battle.net. Speriamo bene! 😀 View full article »